07 ottobre 2021

Mal di schiena? Cause, tipologie. 5 rimedi per prevenirlo e curarlo

Il mal di schiena è tra i disturbi più comuni, ne soffrono molti sportivi, chi fa lavori pesanti, ma anche molti tra coloro che hanno una vita sedentaria.

Le cause del mal di schiena sono molteplici, se il dolore persiste, ed è decisamente acuto e invalidante, è sempre consigliabile recarsi dal proprio medico di famiglia.

Le principali cause del mal di schiena

Le cause del mal di schiena possono essere molteplici.

Può essere un dolore improvviso e di breve durata, causato dalla muscolatura che non riesce a sostenere uno sforzo repentino o eccessivo; o anche un dolore sordo che permane nel tempo, portando anche a limitare le possibilità di movimento del soggetto.

I traumi sono spesso tra le cause del mal di schiena, chiaramente chi soffre di disturbi di questo genere sa qual è il trauma che lo ha causato; lo stesso dicasi per il mal di schiena da sforzo, che colpisce soprattutto in zona lombare, dopo aver sollevato un peso ad esempio.

Tra le cause del mal di schiena acuto e improvviso vi può essere anche la posizione mantenuta nel tempo; stare seduti a lungo, con la schiena inarcata, o anche dormire su un materasso scomodo, troppo duro o eccessivamente morbido, possono portare a soffrire di mal di schiena quando si modifica la propria posizione.

I tipi di mal di schiena più comuni

  • Lombalgia
  • Cervicalgia
  • Dorsalgia

La lombalgia si caratterizza per la presenza di un dolore localizzato nella parte bassa della schiena che può irradiarsi fino agli arti inferiori coinvolgendo spesso anche il nervo sciatico. Questi i sintomi più comuni: dolore acuto nella parte bassa della schiena, rigidità, debolezza e/o intorpidimento degli arti inferiori, formicolio, intorpidimento e/o sensazione di caldo o freddo.

La cervicalgia è una patologia molto frequente che, di solito, si manifesta con dolore e rigidità muscolare nella zona del collo, accompagnate talvolta da mal di testa intenso, vertigini, disturbi del sonno e difficoltà a svolgere le attività quotidiane.

Per dorsalgia si intende la presenza di dolore nella regione dorsale, che può anche irradiarsi verso le aree laterali della schiena. Tra i sintomi più comuni della dorsalgia troviamo dolore acuto e pulsante nella regione laterale che si accentua in determinate posizioni, come nella rotazione o nella flessione.

5 rimedi per prevenire e curare il mal di schiena

  1. assumi una postura corretta
  2. fai sempre attività di stretching prima e dopo l'esercizio fisico
  3. utilizza sedie ergonomiche, soprattutto se svolgi un lavoro in cui devi star seduto per molto tempo
  4. riduci il tempo di utilizzo di scarpe scomode o con tacco alto
  5. ricorri ad impacchi caldi per rilassare i muscoli e migliorare circolazione sanguigna.

Se non hai tempo di fare impacchi o ti serve qualche cosa di più efficace ecco i TOP 5 Cerotti:


Ultimi articoli

12 ottobre 2021

Ottobre Freddo? Ti riscaldiamo noi

Fino alla mezzanotte di Venerdì 15 Ottobre extra sconto di 3, 5 o 7 euro sul tuo ordine. Decidi tu quale sconto vuoi.

  • 3 euro di sconto extra con il codice coupon: castagna3 se spendi almeno €. 69,99
  • 5...
07 ottobre 2021

Mal di schiena? Cause, tipologie. 5 rimedi per prevenirlo e curarlo

Il mal di schiena è tra i disturbi più comuni, ne soffrono molti sportivi, chi fa lavori pesanti, ma anche molti tra coloro che hanno una vita sedentaria.

Le cause del mal di schiena sono molteplici, se il...

12 settembre 2021

Il Pottasio a cosa serve e dove lo troviamo in natura

Il potassio è un alleato prezioso per il benessere del nostro organismo. A volte, per via di una **perdita eccessiva di liquidi, possiamo esserne carenti e andare incontro a problemi di...